Banana da ombra (Platanus hispanica)

Il Platanus hispanica è un albero a foglie caduche

Immagine - Wikimedia / SABENCIA Guillermo César Ruiz

L'albero Platanus x ispanica Viene spesso piantato in strade e giardini in quanto fornisce un'ombra fresca e molto piacevole. Inoltre, ha una certa tolleranza all'inquinamento e può crescere bene in terreni poveri. Tuttavia, ha un grosso inconveniente ed è che il suo polline è un allergene che provoca starnuti, prurito e lacrimazione nelle persone sensibili, motivo per cui se sei uno di loro non dovresti avvicinarti quando è in fiore.

Ma com'è questo albero? Quali sono le sue caratteristiche e di cosa hai bisogno per essere completamente in salute?

Origine e caratteristiche di Platanus x ispanica

Il Platanus hispanica è un albero a foglie caduche

Immagine - Wikimedia / Tiago Fioreze

È un albero a foglie decidue noto come banana da ombra o banana ibrida, che potrebbe essere un incrocio tra Platano orientalis y Platanus occidentalis. Raggiunge un'altezza di 20 metri, anche se può raggiungere i 30 metri. Sviluppa un fusto dritto e robusto, con corteccia verdastra che, spellata, lascia macchie rossastre e giallastre sulla corteccia interna.

Le foglie hanno una certa somiglianza con quelle di alcuni aceri, motivo per cui potrebbe essere confusa con una. Sono sono palmati, con 5 lobi i cui margini sono dentati. I nervi sono giallo-verdastri. Misurano circa 20 centimetri di lunghezza per 30 di larghezza, e in autunno o inverno, a seconda del clima della zona, ingialliscono prima di cadere a terra.

I suoi fiori maschili e femminili si trovano sullo stesso albero, poiché è monoico. Questi sono raggruppati in infiorescenze e di solito germogliano contemporaneamente alle foglie. I frutti sono raggruppati in infruttescenzeSono arrotondati e misurano circa 1-2 centimetri. Questi contengono piccoli semi.

Quali usi è dato?

Al Platanus x ispanica c'è solo un uso per esso: ornamentale. È un albero ideale da avere in grandi giardini o come parte di alberi urbani. Fornisce ombra e, come vedremo di seguito, non è impegnativo.

Come ti prendi cura della banana da ombra?

Se desideri avere una copia di Platanus x ispanica Nel tuo giardino, devi cercare di metterlo in un luogo dove possa crescere bene, poiché è un grande albero che può prosperare senza problemi solo in luoghi dove il clima è temperato, dove ci sono quattro diverse stagioni.

Posizione

Poiché è un albero che può diventare molto grande, si consiglia di piantarlo in piena terra il prima possibile. Così potrà crescere e svilupparsi meglio, poiché non avrà lo spazio limitato che avrebbe se fosse tenuto in vaso.

Ma anche va posizionato in una zona soleggiata e ad una distanza di una decina di metri dalle tubazioni oltre che dai marciapiedi, altrimenti causerebbe problemi.

Terra

I fiori della banana da ombra sono gialli.

Immagine - Flickr / Salomé Bielsa

La banana da ombra non è impegnativa; Tuttavia, vegeta meglio in terreni fertili, cioè in quelli ricchi di sostanza organica. Tollera il calcare senza problemi.

Se sta per essere in un vaso, perché è ancora molto giovane o perché non c'è ancora nessun posto nel giardino dove piantarlo, può essere piantato in uno con un substrato di coltivazione universale come è. Ma sì, questa pentola deve avere dei fori alla base in modo che l'acqua possa fuoriuscire.

irrigazione

È un albero che non resiste alla siccità, ma non è nemmeno da annaffiare frequentemente. In generale, in estate annaffieremo circa 3 volte a settimana, o 4 se vediamo che il terreno si asciuga velocemente; e meno il resto dell'anno.

Ogni volta che annaffiamo verseremo l'acqua sulla terra finché non sembrerà inzuppata. Per sfruttarlo al meglio, se si tratta di un albero che sta a terra, possiamo realizzare una fossa - una specie di barriera bassa, di circa 5 centimetri o meno - con lo stesso terriccio del giardino attorno al tronco.

Abbonato

Non fa male pagare il Platanus x ispanica da quando le foglie germogliano in primavera, fino alla fine dell'estate. Durante questo periodo sta crescendo, e quindi è quando ha bisogno della maggior parte dei nutrienti. Per questo motivo si consiglia vivamente di aggiungere un po' di letame in polvere o granulato di animali erbivori, seguendo le istruzioni sulla confezione, se presenti, oppure aggiungendone una o due manciate -a seconda delle dimensioni della pianta: più è grande, più ci sarà.

Nel caso in cui sia in vaso, sarà meglio concimarlo con un fertilizzante liquido universale (in vendita qui), o con un fertilizzante liquido naturale come guano o estratto di alghe, seguendo le indicazioni del produttore.

Potatura

Se necessario, puoi potarlo a fine inverno. Rimuovi i rami secchi e spezzati e taglia quelli che sono diventati troppo lunghi. Ma è importante utilizzare strumenti precedentemente disinfettati e puliti per evitare la trasmissione di malattie.

Moltiplicazione

Si moltiplica per semi e talee in primavera.

Rusticità

Resiste al gelo fino a -18ºC.

Il platano è un grande albero

Immagine - Flickr / Andreas Rockstein

Cosa ne pensi del file Platanus x ispanica?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*