Casuarina

Le foglie di Casuarina sono verdi

Immagine - Wikimedia / John Robert McPherson

Le casuarine sono piante che assomigliano molto ai pini, nelle sue dimensioni e anche nell'avere un apparato radicale molto sviluppato, ma in realtà non sono imparentati. Hanno infatti delle caratteristiche che le rendono uniche; senza contare che i nostri protagonisti non sono colpiti dalla processionaria, una piaga che provoca gravissimi danni alle piante della famiglia delle Pinaceae.

Ma se c'è qualcosa in cui sono simili, è nella loro rapida crescita e nella loro buona resistenza alla siccità, motivo per cui molti piantano un esemplare nei loro giardini.

Che tipo di albero è la casuarina?

I fiori di Casuarina sono poco appariscenti

Immagine - Wikimedia / PePeEfe

la casuarina è una pianta sempreverde o semisempreverde che, a seconda della specie, può essere un albero o un arbusto. È originario principalmente dell'Australia, ma si trova anche in alcune isole vicine. Il genere è composto da circa 15 varietà diverse, che sviluppano foglie allungate e molto fini, simili ad aghi di pino.

Il tronco tende a crescere dritto, e non è molto largo (di solito non supera i 50 centimetri di spessore). Le radici sono molto lunghe e forti, quindi è importante che siano piantati lontano da piscine, tubi e altri.

Le foglie sono in realtà delle squame che spuntano dagli steli verdi, questi ultimi sono i principali preposti alla fotosintesi. I suoi fiori mancano di valore ornamentale, poiché sono molto piccoli e poco appariscenti. Il frutto invece è un falso ananas o un falso cono che contiene diversi semi., che sono samara lunghe fino a 8 millimetri (una samara è un seme con un'ala).

Quanto tempo ci vuole per coltivare la casuarina?

La Casuarina è un albero a crescita rapida, ma questo accade solo quando le condizioni sono buone. Se lo sono, allora può crescere ad una velocità di circa 50-70 centimetri all'anno più o meno; in caso contrario, andrà molto più lentamente.

Quanti anni può vivere una casuarina?

L'aspettativa di vita della casuarina circa 50 anni. Certo, non è molto se lo confrontiamo con quello di altri alberi, come ad esempio le querce, ma dobbiamo tenere presente che, in genere, anche gli alberi che crescono velocemente iniziano a fiorire ea dare frutti in tenera età , poiché la loro vita è relativamente breve, quindi non dovrebbero essere sprecati per produrre quanti più semi vitali possibile.

tipi di casuarina

Degli oltre 10 tipi descritti, i più coltivati ​​sono solo i seguenti:

Casuarina cunninghamiana

Casuarina è un albero a crescita rapida

Immagine - Wikimedia / John Tann

È un albero originario dell'Australia, chiamato quercia di fiume o pino australiano. Può misurare fino a 30 metri di altezza, e raggiunge alla base una corona larga fino a 5 metri. Cece abbastanza rapidamente e non richiede cure particolari.

Casuarina equisetifolia

La casuarina resiste alla siccità

Immagine - Wikimedia / Ethel Aardvark

La Casuarina equisetifolia È una specie autoctona dell'Australia, della Malesia e della Polinesia. Come C. cunninghamiana, Può raggiungere i 30 metri di altezza. Il suo tronco tende a diramarsi a breve distanza dal suolo.

Glauco Casuarina

La Casuarina glauca è un piccolo albero

Immagine - Wikimedia / Forest e Kim Starr

La Glauco Casuarina È un albero originario del Nuovo Galles del Sud, in Australia. Raggiunge un'altezza massima di circa 15 metri, e vive sulla costa, a pochi passi dal mare, motivo per cui è una specie interessante da coltivare in giardini con terreno sabbioso.

Quali sono le cure della casuarina?

Si tratta di piante che non richiedono molte cure, ma vogliamo che crescano bene, senza creare problemi, quindi vediamo di cosa dobbiamo tenere conto per realizzarla:

piantalo nel terreno

È meglio piantare la casuarina in giardino il prima possibile, in pieno sole. Verrà trovata un'area lontana dalla piscina, tubi, ecc., e anche da altre piante. Infatti, la cosa più consigliabile è che sia almeno a una decina di metri dai tubi e altri, e a circa due metri da altri alberi, cespugli, ecc..

Tenendo conto del suo apparato radicale e delle dimensioni che può raggiungere, sconsigliamo di tenerlo in vaso, anche se questo non significa che non possa essere conservato in un vaso per un po'. Per fare questo, lo pianteremo in uno con dei fori nella sua base riempiti con un substrato universale.

Innaffialo durante il periodo più caldo dell'anno

Soprattutto se lo hai in una pentola, dovrai annaffiarlo di tanto in tanto, soprattutto durante l'estate, e ancora di più durante l'ondata di caldo. È una pianta che resiste bene alla siccità, ma solo se piantata in piena terra e se vi sta da almeno un anno o due; cioè, se ci vuole meno tempo e il terreno si asciuga molto rapidamente a causa delle alte temperature e della siccità, dovrà essere annaffiato. Ma quante volte?

Di solito e fintanto che non piove, sarà fatto una o due volte alla settimana. Una volta che la casuarina è nel terreno da almeno un anno, possiamo distanziare le annaffiature.

Concimalo se è in una pentola

Se coltivi una casuarina in una pentola, si consiglia di concimarlo in primavera e, anche, in estate. Per questo devi usare fertilizzanti o fertilizzanti liquidi, come universali (in vendita qui) o uno per piante verdi come è, o chiodi, che sono quelli che vengono semplicemente piantati a terra -scusate la ridondanza- e basta, come queste. In questo modo, si ottiene che non manchi di nutrienti e quindi possa crescere a un ritmo normale.

Nel caso tu lo abbia piantato in giardino, l'abbonato non sarà molto necessario, anche se puoi farlo se lo desideri, di tanto in tanto. Ad esempio, puoi aggiungere compost, humus di lombrichi o guano.

Quanto tempo resistono le casuarine?

La casuarina è molto resistente

Immagine - Wikimedia / John Tann

Sono piante che resistere al gelo fino a -14ºC, alla siccità e al caldo estremo. Possono vivere vicino al mare, quindi possono anche resistere al vento del mare. Inoltre, finché tieni presente che le loro radici possono diventare molto lunghe e sono piantate in aree dove non possono causare danni, saranno senza dubbio alberi e arbusti che avranno un bell'aspetto.

E tu, hai qualche casuarina in giardino?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*