Alberi in fiore

I fiori di alcuni alberi sono bellissimi

Sebbene la stragrande maggioranza degli alberi fiorisca, non tutti hanno fiori davvero appariscenti e decorativi. Ma questo non è il caso delle specie di cui parlerò qui. Ed è quello se vuoi creare punti di particolare interesse nel tuo giardino, ti consigliamo vivamente di avere una o più piante che attirino molta attenzione ad un certo punto dell'anno.

Sì, è un po' difficile scegliere i dieci alberi da fiore più belli, perché ovviamente ognuno di noi ha i suoi gusti e le sue preferenze. In ogni caso, confido che quelli che ho selezionato ti saranno almeno curiosi.

Ciliegia giapponese (Prunus serrulata)

Il ciliegio giapponese è un albero dai fiori rosa

Immagine - Wikimedia / Myrabella

El ciliegia giapponese È uno dei più spesso inclusi in questo tipo di elenco e con buone ragioni: quando fiorisce, cosa che fa all'inizio della primavera, i suoi rami sono totalmente nascosti dai suoi fiori che può essere rosa o bianco e misurare più o meno due centimetri di diametro.

È una pianta caducifoglia che raggiunge i 6 metri di altezza e sviluppa un'ampia chioma fino a 4 metri di diametro. Resiste molto bene al freddo, al gelo e alle nevicate; infatti può vivere solo in climi temperati, con le quattro stagioni ben differenziate.

Kousa corniolo (Cornus Kousa)

El corniolo kousa, o come mi piace chiamarlo, il corniolo dell'albero, è un albero a foglie caduche che raggiunge un'altezza di circa 10 metri. Quando fiorisce, in primavera, diventa uno spettacolo vivente: i suoi fiori sono bianchi e misurano circa 5 centimetri di larghezza, e dal momento che germogliano in gran numero, vorrai sicuramente fotografarli.

Ora, sebbene resista molto bene alle gelate moderate, è importante che venga piantato in terreni acidi, poiché in terreni alcalini avrà molti problemi a crescere normalmente a causa della mancanza di ferro.

Flamboiano (delonix reale)

Il fiammeggiante è un albero con fiori rossi

Immagine – Flickr/Jardin Boricua

El fiammeggiante È un albero che a seconda del clima può essere sempreverde/deciduo, oppure semideciduo. Ad esempio, se le temperature rimangono elevate e piove regolarmente, perderà le foglie a poco a poco durante tutto l'anno, ma se a un certo punto le temperature scendono sotto i 15ºC e/o piove molto meno, perderà totalmente o parzialmente le sue foglie, il suo fogliame. ma si, in primavera fiorirà, e lo farà producendo fiori rossi o arancioni (nella varietà Delonix regia var flavida).

È un albero che raggiunge i 12 metri di altezza e sviluppa una chioma tipicamente parasole, che può misurare fino a 6 metri di diametro. È una specie molto sensibile al freddo; Infatti, se scende sotto i 10ºC, ha bisogno di protezione.

Guaiacano rosa (Tabebuia rosea)

La Tabebuia rosea è un albero di medie dimensioni

Immagine – Flickr/Phil

El guayacan rosa o pink lapacho è un albero a foglie caduche che raggiunge un'altezza di 15-25 metri. Ha una coppa un po' piramidale, con un'ampia base che raggiunge i 4 metri circa. I fiori, che sono rosa, germogliano in primavera e lo fanno in grappoli chiamati pannocchie. Si seccano al termine della fioritura.

È una specie molto interessante da coltivare nei giardini tropicali. Non resiste al freddo, ma ha bisogno di due stagioni: quella piovosa e l'altra in cui piove meno.

Jacaranda (Jacaranda mimosifolia)

La jacaranda è un albero a foglie decidue con fiori viola.

El jacaranda o jacarandá è un albero a foglie caduche che raggiunge un'altezza di 12-15 metri, e sviluppa una chioma ampia e densa di circa 4-5 metri di larghezza. Le sue foglie sono bipennate e verdi, e è una pianta che fiorisce in primavera. Quando lo fa, dalla pianta emergono numerosi fiori lilla, dagli steli dei fiori.

Vive molto bene in climi caldi e miti, con deboli gelate invernali. Ed è che ha bisogno di passare un po' di freddo per andare a riposo e far cadere le foglie.

Pioggia d'oro (Il maggiociondolo anagyroides)

L'albero Pioggia d'oro è una pianta caducifoglia che raggiunge i 7 metri di altezza, e che occupa poco spazio; si può infatti tenere in piccoli giardini e anche in vasi grandi, anche se in questo caso sarà necessario potarla regolarmente. Cosa dire dei suoi fiori? Germogliano in primavera e sono raggruppati in grappoli gialli pendenti.

Ma come molti altri alberi, ha bisogno di terreni acidi per crescere. Il clima deve essere temperato, con gelate in inverno.

Magnolia o magnolia (Magnolia grandiflora)

La magnolia comune È un albero sempreverde molto interessante da piantare in ampi giardini e da conservare come esemplare isolato. Raggiunge i 30 metri di altezza o anche più, e sviluppa una corona alquanto piramidale la cui base misura circa 5 metri. I suoi fiori sono ugualmente grandi: larghi fino a 30 centimetri, sono anche bianchi e hanno un profumo meraviglioso. La cosa migliore è che li produce da quando è giovane (ho un esemplare che ha iniziato a fiorire quando era alto 1,5 metri).

Ma sì, è una specie che crescerà solo in terreni acidi o leggermente acidi. Se hai un terreno argilloso, avrai seri problemi di clorosi dovuti alla carenza di ferro. Ma per il resto è una pianta che vive bene nei climi caldi e temperati, essendo in grado di resistere anche a gelate moderate.

Metrosideros excelsa

Il metrosideros è un albero dai fiori rossi

Immagine – Wikimedia/Ed323

El Metrosideros excelsa È un imponente albero sempreverde, che raggiunge un'altezza di 7-15 metri e sviluppa una chioma molto, molto ampia che raggiunge i 6 metri o più. La cosa interessante di questa pianta è che quando fiorisce, cosa che fa in estate, produce un'enorme quantità di fiori rossi che lo fanno sembrare un "punto" rosso da lontano.

Inoltre sopporta il freddo, ma è consigliabile proteggerlo dal gelo, soprattutto se moderato. Quelli deboli e puntuali possono causare qualche danno, ma non sarà troppo grave se è al riparo dal vento.

Pero (Pyrus communis)

Il pero è un albero da frutto deciduo

Immagine – Flickr/Inge Knoff

Ci sono molti alberi da frutto che servono anche come ornamentali. Uno di questi è il pero, pianta decidua che raggiunge un'altezza massima di 20 metri. Fiorisce in primavera, i suoi fiori sono bianchi o bianco-rosati., e misura circa 3 centimetri di larghezza. Quando vengono impollinati, maturano i frutti, cioè le pere, che, come ben sapete, sono commestibili.

Può vivere in climi temperati, in cui le quattro stagioni sono differenziate. È una pianta che resiste a temperature fino a 35ºC (purché puntuali) e al gelo.

Tonante (Tecoma sta)

Thecoma stans è un albero con fiori gialli

Immagine – Wikimedia/Treeworld all'ingrosso

Il tronador o tronadora è un albero sempreverde che raggiunge un'altezza compresa tra i 10 e i 20 metri, con una chioma stretta che misura circa 3-4 metri. Produce fiori gialli, a forma di campana (simili a quelli della bignonia) che germogliano in primavera. Questi sono molto vistosi, poiché misurano circa 4 centimetri di larghezza.

È un albero dai fiori molto belli, ma può essere coltivato solo in luoghi dove il clima è caldo tutto l'anno.

Quale di questi alberi in fiore ti è piaciuto di più?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*